Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
 
IL SONDAGGIO
Conosci i contenuti del referendum confermativo di ottobre?
  • 14%
  • No
    49,4%
  • Vagamente
    36,6%
LE PIÚ LETTE


ATTUALITÀ

Gualtiero Marchesi ambasciatore della cucina lombarda nel mondo

"Cibo a regola d'arte" con la presentazione del grande chef. Regione Lombardia stanzia 1,4 milioni di euro per il turismo enogastronomico. Parla l'assessore allo Sviluppo economico, Mauro Parolini - (VIDEO)

Redazione1
lunedì 14 marzo 2016 15:16

Mauro Parolini, assessore Sviluppo economico Regione Lombardia
Mauro Parolini, assessore Sviluppo economico Regione Lombardia

La nostra intervista



"Si chiama 'Sapore in Lombardia' ed è il viaggio che il maestro Gualtiero Marchesi sta compiendo sul territorio per raccontare e presentare al mondo le eccellenze nell'ambito delle produzioni enogastronomiche e della ristorazione che la Lombardia esprime". Lo ha detto Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico della Regione Lombardia, presentando in anteprima, nel corso dell'iniziativa, promossa dal Corriere della Sera 'Cibo a regola d'arte', il progetto di promozione del turismo enogastronomico regionale che Regione Lombardia, con la sua Dmo Explora, sta sviluppando in collaborazione con lo chef milanese e la sua Accademia.
"Il percorso di Marchesi, icona dell'alta cucina, maestro per eccellenza nella ristorazione e profondo conoscitore della varietà del territorio lombardo - ha spiegato Parolini - culminerà con la presentazione di sette itinerari enogastronomici attraverso le tradizioni, i sapori, i profumi, l'accoglienza e l'arte, che racchiudono le nostre province. Sette itinerari che diventeranno altrettanti video esperienziali all'interno di un'ampia iniziativa strategica di promozione multicanale che lanceremo prima dell'estate".
"Oggi - ha aggiunto l'assessore - due stranieri su tre, scelgono di visitare l'Italia anche per il suo cibo; la Lombardia non è ancora una destinazione turistica consolidata in questo ambito, ma lo sarà presto. Qui la ristorazione e le produzioni alimentari continuano a creare eccellenza tra tradizione e modernità, e questo patrimonio costituisce un formidabile elemento di attrattività da valorizzare e far conoscere, al mercato interno e, soprattutto, a quello internazionale".
"Dopo Expo - ha continuato - abbiamo messo in campo ingenti risorse per promuovere, attraverso un piano specifico, tutti quegli ambiti meno maturi e più promettenti della ricchissima offerta turistica lombarda, dove ristorazione ed enogastronomia giocano un ruolo da protagonisti. In questo ambito abbiamo destinato circa 1,4 milioni di euro per finanziare un bando, che uscirà tra qualche settimana, aperto a tutti i soggetti della filiera, con l'obiettivo di promuovere e far crescere ulteriormente la nostra ricca offerta".

La chat è ancora vuota. Inizia tu a scrivere...
Se non sei un utente registrato devi inserire il codice di controllo prima di poter scrivere
Segnala a Zazoom - Blog Directory intopic.it Aggregatore notizie RSS Sono su Addami! Fonte Ufficiale di KYK.it motori ricerca Free Website Directory 1Abc Directory
Editore:Project Consulting srl| Via Martiri 11 Cavaglio D'Agogna - Novara | mail: info@ilcomizio.it
Project by:  Partner: