updated 4:42 PM UTC, Apr 8, 2020

Di Maio apre l'era dei 5 Stelle: "Oggi inizia la Terza Repubblica. Noi vincitori assoluti, siamo aperti al confronto con tutte le forze politiche. Fiducia in Mattarella" (VIDEO)

"Questo è un risultato post-ideologico, che va al di là degli schemi di destra e sinistra: riguarda i grandi temi irrisolti della nazione. Insomma, temi, non ideologie". Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, parla all'indomani della grande affermazione elettorale - (VIDEO)


"Oggi inizia la Terza Repubblica e sarà una Repubblica dei cittadini italiani". Così Luigi Di Maio in conferenza stampa all'hotel Parco dei Principi. "Questo è un risultato post-ideologico, che va al di là degli schemi di destra e sinistra: riguarda i grandi temi irrisolti della nazione. Insomma - ripete - temi, non ideologie".

"Siamo aperti al confronto con tutte le forze politiche a partire dalle figure di garanzie che vorremo individuare per le presidenze delle due camere ma soprattutto per i temi che dovranno riguardare il programma di lavori", ha precisato.

Di Maio si è detto "fiducioso che il presidente della Repubblica saprà guidare questo momento con autorevolezza e responsabilità".

"Il M5s triplica il numero dei parlamentari eletti", ha aggiunto sottolineando che "ci sono intere regioni che sono andate al Movimento Cinquestelle".

"Sentiamo la responsabilità di dare un governo al Paese. Lo diciamo soprattutto agli investitori: noi questa responsabilità la sentiamo", ha aggiunto Luigi Di Maio in conferenza stampa dove ricorda: "oggi le coalizioni non hanno i numeri per governare".

"Per il M5s queste elezioni sono state un trionfo: grazie a circa gli 11 milioni di italiani che ci hanno votato e dato la loro fiducia", ha aggiunto il leader M5s.

"Quello che stiamo vivendo in queste ore è un'emozione indescrivibile". Lo annota sulla sua bacheca Fb Luigi Di Maio che pubblica anche la foto in cui appare con Davide Casaleggio e Alessandro Di Battista e abbraccia Beppe Grillo.

Salvini al Comizio: "Ecco le proposte della Lega, non vedo l'ora di passare dalle parole ai fatti. La gente sa chi tradisce e chi no, con noi nessun inciucio"

La nostra intervista al leader e candidato premier leghista a margine di una delle sue tante camminate per i mercati di Milano in vista delle elezioni del 4 marzo. Dagli indecisi da convincere alle promesse di Renzi, dall'immigrazione all'abolizione della legge Fornero, dall'ipotesi di grande coalizione dopo il voto alla sfida Fontana-Gori per la guida di Regione Lombardia: tutto il pensiero del Matteo sovranista - (VIDEO)

Movimento 5 Stelle, Di Maio "assolve" l'Ammiraglio Veri: "Non è una appestato anche se era iscritto al Pd. Accogliamo chi lascia le altre forze politiche"

Carla Ruocco ha preso il posto dell'ammiraglio Rinaldo Veri, previsto come candidato al collegio uninominale di Roma nel quartiere Gianicolense. Dopo aver ritirato la sua candidatura tre ore dopo averla presentata al Tempio di Adriano, per incompatibilità con una carica di consigliere comunale nel comune di Ortona con una lista civica vicina al Pd, il nome dell'Ammiraglio Vieri è già stato cancellato dall'elenco pubblicato sul blog delle stelle. In ogni caso il capo politico pentastellato e candidato premier, Luigi Di Maio, dice che coloro che lasciano altri partiti per approdare al M5S non devono essere considerati degli "appestati", anzi... - (VIDEO)

Sottoscrivi questo feed RSS

FEED RSS

-2°C

Milano

Clear

Humidity: 39%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 3°C -3°C
  • 04 Jan 2019 2°C -6°C